Trasferimento e punteggio di ricongiungimento: non spetta solo nelle scuole del comune di ricongiungimento, ma anche nell’ambito in cui è inserito tale comune

Amalia –  Ho appena vinto un ricorso che mi riconosce il pre-ruolo sul sostegno e quindi il trasferimento su materia ( e non su sostegno, come invece è avvenuto) nella mobilità 2017/18. Il CSA dovrebbe farmi il decreto che annulla il trasferimento nella mia attuale  sede di servizio e fornisce informazioni circa l’ambito in cui sarei stata trasferita. Andando a valutare il mio punteggio nella graduatoria della mia classe di concorso è venuto fuori che sarei dovuta essere trasferita nell’ambito in cui è ubicato il comune di residenza del coniuge cui ho richiesto ricongiungimento. Mi sembra di aver capito dalle risposte che date che i 6 punti di ricongiungimento valgono anche nell’ambito in cui è ubicato il comune di residenza. Al contrario il CSA sostiene che non è così e che i 6 punti vanno attribuiti solo nel comune di residenza del coniuge. È così? Cosa posso fare? In attesa di risposta porgo cordiali saluti .

Giovanna Onnis – Gentilissima Amalia,

il CSA commette un errore sostenendo che il punteggio di ricongiungimento ti spetta solo per le scuole ubicate nel comune e non per l’ambito in cui è inserito tale comune.

A dimostrazione di ciò puoi citare la normativa rappresentata dal CCNI dove nella nota 6 della tabella di valutazione si chiarisce in modo esplicito il contrario di quanto da loro sostenuto.

La nota 6 stabilisce, infatti, che “[….] Il punteggio di ricongiungimento e quello per la cura e l’assistenza dei familiari spetta per le scuole del comune o per l’ambito o gli ambiti che comprendono il comune anche se coincidenti con la titolarità di scuola o ambito [….]”

ads ads