Domanda trasferimento per docente soprannumerario nel corrente anno scolastico: la domanda condizionata annulla quella volontaria presentata online

Isabella – Sono un’insegnante di scuola secondaria di II grado in procinto di inoltrare domanda di trasferimento volontaria in quanto ho saputo che, nella scuola in cui sono titolare, non si riformerà una cattedra intera della materia che insegno.
Sono però assalita da un dubbio: qualora dovessi risultare perdente posto, al momento la situazione non è ancora chiara, posso revocare la domanda di trasferimento volontaria ed inoltrarne un’altra condizionata?
Vi ringrazio anticipatamente e mi complimento con voi per la vostra grande competenza e professionalità. Cordialmente

Giovanna Onnis – Gentilissima Isabella,

se vieni a trovarti nella situazione da te indicata, non devi presentare alcuna domanda di revoca.

Se, infatti,  dopo essere stata dichiarata soprannumeraria presenterai domanda condizionata, questa annullerà automaticamente quella volontaria precedentemente inviata su Istanze online, come stabilisce chiaramente l’art.21 comma 10 del CCNI dove viene esplicitato quanto segue :

“[….] Nel caso in cui il docente abbia già presentato nei termini previsti domanda di trasferimento e/o di passaggio, l’eventuale nuova domanda, inviata a norma del presente comma, sostituisce integralmente quella precedente [….]”

ads ads