I primi 30 giorni di congedo retribuiti al 100% si intendono complessivi per entrambi i genitori

Gianluca  – Sia io che mia moglie siamo insegnanti di scuola primaria a tempo indeterminato. Abbiamo avuto da poco una bambina e mia moglie ha già usufruito dei 30 giorni di congedo facoltativo con stipendio al 100%. Ciò che non mi è chiaro è: ho diritto anche io a 30 giorni con stipendio al 100% o, per il fatto che siamo entrambi dipendenti pubblici, avendone già fatto uso mia moglie io non ne ho diritto?
Grazie mille.

Paolo Pizzo – Gentilissimo Gianluca,

Ai sensi dell’art. 34 del D.lgs n. 151/2001, i genitori hanno diritto a complessivi 10 mesi (o 11 mesi) di congedo parentale, di cui i primi sei mesi retribuiti con un’indennità pari al 30% della retribuzione mentre i restanti 4 mesi (o 5 mesi) non sono retribuiti, sempre che tale periodo venga fruito dalla coppia nei primi 6 di vita del bambino.

Inoltre, ai sensi dell’art. 12 del CCNL Scuola, per i primi trenta giorni di assenza, ricompresi nei 10 o 11 mesi, spetta l’intera retribuzione.

I primi 30 gg di congedo parentale retribuiti al 100% si intendono complessivi per entrambi i genitori.

Pertanto, nel tuo caso, se tua moglie ha già fruito dei 30 giorni retribuiti non potrai fruire dello stesso beneficio.

ads ads