Docente che si specializza sul sostegno oltre i termini per partecipare alla mobilità: può presentare domanda in forma cartacea

O.L. – Sono un docente della scuola secondaria di I grado, sto frequentando il TFA sostegno che si concluderà il prossimo 23 maggio 2018 e ho inviato domanda di mobilità territoriale lo scorso mese. Ho sentito parlare di una riapertura dei termini per l’inserimento del titolo di specializzazione nella domanda di mobilità può darmi conferma di questa notizia, e se gentilmente può darmi indicazioni su come si procederà alla compilazione della domanda.  Grazie per la vostra disponibilità.

Giovanna Onnis – Gentilissimo O.L.,

i docenti che concludono i corsi di specializzazione sul sostegno oltre i termini di presentazione delle domande di mobilità, possono presentare domanda cartacea nei termini previsti  nell’art.3 comma 11 dell’OM sulla mobilità.

Per questi docenti  il termine improrogabile per la presentazione della domanda di mobilità è fissato a 5 giorni prima delle date previste dall’art. 2 dell’ O.M. per la comunicazione al SIDI delle domande stesse. Per la scuola secondaria I grado, dove sei titolare, si ha tempo fino al 31 maggio 2018.

Se presenterai domanda cartacea entro i termini previsti dalla normativa, questa domanda annullerà quella presentata online

Potrai trovare il modulo da compilare nel sito del MIUR nella sezione “Mobilità”, con l’avvertenza che i modelli sono  diversificati per ordine e grado di istruzione, per tipologia di personale e per tipologia di movimento richiesto

 

ads ads