Personale ATA: lo straordinario è sempre retribuito

Marisa – Buongiorno, Vorrei sapere se le ore di straordinario fatte durante l’anno scolastico 2017-2018 possono obbligarmi a prenderle come ferie ho un contratto annuale fino al 30 giugno come collaboratrice scolastica e  ho fatto tante ore di straordinario dicendomi che mi sarebbero state retribuite invece adesso si parla farmele prendere come ferie posso farlo?  Grazie 

di Giovanni Calandrino – Gentilissima Marisa, la risposta è semplicissima e la norma in riferimento è lo stesso CCNL comparto scuola.

L’art. 51 comma 4,conferma quanto segue: In quanto autorizzate, compatibilmente con gli stanziamenti d’istituto, le prestazioni eccedenti l’orario di servizio sono retribuite con le modalità definite in sede di contrattazione integrativa d’istituto.

Inoltre ricordo che se il dipendente, per esigenze di servizio e previa disposizioni impartite, presta attività oltre l’orario ordinario giornaliero può richiedere, in luogo della retribuzione, il recupero di tali ore anche in forma di corrispondenti ore e/o giorni di riposo compensativo compatibilmente con le esigenze organizzative dell’istituzione scolastica.

Il recupero delle ore eccedenti è sempre una scelta individuale e non può essere imposta dal contratto di scuola.

Pertanto lo straordinario va sempre retribuito a meno che il dipendente non esprima volontaria richiesta di compensativo.

ads ads