Domanda di trasferimento cartacea per chi consegue titolo di specializzazione sul sostegno oltre i termini: entro quale data si deve presentare?

C.S. – Sono un docente appena specializzato in sostegno didattico. Ho partecipato alla domanda di mobilità a.s. 2018-19 per chiedere il trasferimento da lettere al sostegno, ma mi è stata respinta, in quanto non ero ancora in possesso del titolo, che ho conseguito pochi giorni fa. Non ho capito quando sarà riaperta la finestra per chi consegue il titolo con gli ultimi corsi di specializzazione e quali sono le modalità per poter accedere.
La normativa è vaga, per questo sono incorso nell’errore di fare la domanda in anticipo. Cordiali saluti

Giovanna Onnis – Gentilissimo C.S.,

come docente che ha conseguito il titolo di specializzazione sul sostegno dopo i termini di scadenza per la presentazione della domanda di trasferimento, hai la passibilità di presentarla ora in forma cartacea, ma solo per la scuola Secondaria I e II grado

Il termine improrogabile che si deve rispettare per la presentazione della domanda cartacea è fissato, infatti,  a 5 giorni prima delle date previste dall’art. 2 dell’ O.M. per la comunicazione al SIDI delle domande stesse

Quindi si tratta di termini differenti a seconda dell’ordine o grado di istruzione di titolarità.

Per la scuola dell’Infanzia e per la scuola Primaria i termini sono scaduti, in quanto la data prevista dall’Ordinanza Ministeriale per la comunicazione al SIDI delle domande di mobilità e dei posti disponibili  è l’11 maggio, quindi avresti dovuto acquisire il titolo e presentare domanda entro il 6 maggio

Per la scuola Secondaria I grado hai tempo fino al 4 giugno (la data prevista dall’O.M. per comunicazione al SIDI delle domande di mobilità e dei posti disponibili  è stata prorogata dal 5 giugno al 9 giugno)

Per la scuola Secondaria II grado hai tempo fino al 20 giugno (la data prevista dall’O.M. per comunicazione al SIDI delle domande di mobilità e dei posti disponibili  è stata prorogata dal 22 giugno al 25 giugno)

Mobilità 2018/19: nuove date esiti trasferimenti, comunicazioni al Sidi e revoche

ads ads