Ferie personale con art. 59. Chiarimenti per il dirigente

Dirigente scolastico   – Buongiorno, chiedo consulenza per la seguente questione. Numero di giorni di ferie per supplenti annuali ex art. 59 CCNL 2007. Abbiamo il caso di tre persone che hanno avuta assegnata una supplenza inbase all’art. 59, in profilo diverso da quello del ruolo d’appartenenza, per 36 ore settimanali. Una di loro è al terzo anno di supplenza in diverso profilo, mentre le altre due sono al primo anno di supplenza in diverso profilo Si chiede se i giorni di ferie di cui possono godere sono 30 (come previsto per i supplenti per i primi 3 anni di supplenza), oppure sono 32, in quanto il “servizio comunque prestato” è da riferirsi anche agli anni di ruolo in diverso profilo. Si ringrazia per l’attenzione.

Paolo Pizzo – Gentile dirigente,

l’art. 13 comma 4 del CCNL 2007 dispone che dopo 3 anni di servizio, a qualsiasi titolo prestato, spettano i 32 gg + 4 di festività.

Pertanto, non si fa alcuna differenza tra ruolo o pre ruolo, i 32 gg spettano a prescindere dal ruolo di appartenenza ma appunto “a qualunque titolo prestati”.

Si ricorda che l’ARAN ha avuto modo di precisare che per quanto espressamente previsto dal vigente CCNL e considerato che il personale destinatario dell’art. 59 rientrando  nella sede di titolarità al termine del contratto a tempo determinato non cessa il rapporto di lavoro, non si ravvisano le condizioni per attivare un provvedimento di liquidazione del compenso sostitutivo per le ferie maturate e non fruite. La fruizione delle ferie maturate e non godute – secondo l’Agenzia –  dovrebbe essere favorita al rientro nella sede di titolarità.

 

ads ads