Graduatoria interna di istituto: punteggio aggiuntivo di 10 punti, quando si perde?

Alberto – Alla lettera D) dell’anzianità  di servizio sono previsti 10 punti per coloro che nel corso di un triennio non hanno presentato domanda di trasferimento dalle operazioni di mobilità per la.s. 2000/01 e fino all’a.s. 2007/08.
Io ho presentato domanda di trasferimento per l’anno scolastico successivo.
Vorrei sapere se ho diritto ai 10 punti, visto che per più di un triennio, nella fascia prevista, non ho fatto domanda di trasferimento. Cordialmente.

Giovanna Onnis – Gentilissimo Alberto,

se in seguito a domanda di mobilità hai ottenuto il trasferimento richiesto hai perso il bonus di 10 punti che hai acquisito per non aver presentato domanda di mobilità per un triennio nel periodo 2001/02-2007/08.

L’anno scolastico 2007/08 rappresenta, quindi, l’ultimo anno utile per maturare il triennio e, conseguentemente, per acquisire il diritto al bonus di 10 punti.

Questo punteggio una volta acquisito si perde in seguito a mobilità volontaria, come chiarisce la nota 5ter della tabella di valutazione allegata al CCNI:

“[….] Tale punteggio, una volta acquisito, si perde esclusivamente nel caso in cui si ottenga, a seguito di domanda volontaria in ambito provinciale, il trasferimento, il passaggio o l’assegnazione provvisoria [….]”

In ogni caso la sola presentazione della domanda di mobilità, anche nella provincia, non determina la perdita del punteggio aggiuntivo una volta che lo stesso è stato acquisito.

Nel tuo caso, quindi, se hai ottenuto il trasferimento richiesto hai perso il punteggio aggiuntivo di 10 punti, altrimenti, se la tua domanda non è stata soddisfatta, puoi continuare a valutare il punteggio acquisito

ads ads