Assegnazione provvisoria e valutazione punteggio: stessi criteri per docente su cattedra di diritto o su potenziamento

Mariella – Per l’assegnazione provvisoria si ha lo stesso punteggio se di ruolo su potenziamento o su materia? Inoltre a parità di punteggio nell’assegnazione provvisoria ( 6 punti per ricongiungimento al coniuge) prevale il più anziano di età? Grazie

Giovanna Onnis – Gentilissima Mariella,

la valutazione del punteggio ai fini della mobilità, della graduatoria interna di istituto, della mobilità annuale prescinde dal fatto che il docente in ruolo sia in servizio su cattedra di diritto oppure cattedra di potenziamento.

Per l’assegnazione provvisoria, quindi, movimento annuale per il quale si valutano solo le esigenze di famiglia, i criteri sono gli stessi per docente su materia e per docente su potenziamento. A parità di precedenze e punteggio, prevale la maggiore età anagrafica

ads ads