Esclusione dalla graduatoria interna di istituto per assistenza genitore disabile: si applica solo se provincia di assistenza e provincia di titolarità coincidono

Angelo – Vorrei sapere se si è esclusi categoricamente a precedenza su graduatoria interna, in condizione di 104 per assistenza al genitore con residenza fuori provincia dalla scuola di titolarità, o  se ci sono delle condizioni particolari che ammettono tale esclusione. Anticipatamente si ringrazia per vostra immediata risposta.

Giovanna Onnis – Gentilissimo Angelo,

il CCNI in proposito è molto chiaro e non prevede eccezioni alle disposizioni previste.

Nell’art.13 comma 2 lettera a), infatti, viene esplicitato quanto segue:

a)l’esclusione dalla graduatoria interna per i beneficiari della precedenza di cui al punto IV si applica solo se si è titolari o incaricati in una scuola ubicata nella stessa provincia del domicilio dell’assistito.

Nel tuo caso, quindi, se il genitore disabile, con art.3 comma 3 della Legge 104/92, risiede in provincia diversa da quella di titolarità o di incarico triennale, non hai diritto all’esclusione dalla graduatoria interna di istituto, neanche se presenti domanda di trasferimento interprovinciale per scuole ubicate nel comune di residenza del tuo genitore o per l’ambito nel quale si trova tale comune

ads ads