Mobilità: quale differenza c’è tra titolare su scuola o incaricato su scuola?

Daniela – Sono una docente della scuola dell’Infanzia che ha ottenuto il trasferimento interprovinciale da Salerno a Napoli.  Ero titolare su ambito con incarico triennale presso un istituto comprensivo
Con l’attuale mobilità ho ottenuto il trasferimento sulla mia prima preferenza espressa in modo puntuale e leggo “incaricato su scuola”. C’ è differenza con “titolare su scuola “? Grazie

Giovanna Onnis – Gentilissima Daniela,

la differenza tra “titolare su scuola” e “incaricato su scuola” è determinata dalla titolarità del docente, che nel secondo caso è su ambito territoriale con incarico triennale in una scuola dell’ambito.

Se hai ottenuto il trasferimento richiesto in una preferenza da te indicata in modo analitico, quindi su una specifica scuola, la tua titolarità risulterà su questa e non sarai coinvolta negli ambiti, nella chiamata diretta e nel conseguente incarico triennale.

Quanto leggi nel bollettino dei trasferimenti riguarda la tua situazione prima della mobilità, in quanto come docente titolare su ambito risultavi “incaricato su scuola” al momento di presentazione della domanda

ads ads