Nessun obbligo di rientro in servizio tra due assenze riferite a tipologie diverse di permessi

Pina – Sono una docente di scuola superiore, non essendo impegnata negli esami di stato, ho chiesto alla Ds  di concedermi 3 giorni consecutivi per legge 104 e consecutivamente 2 giorni per motivi personali e familiari per fine giugno. La DS mi comunica che può concedermi i giorni di 104 , mentre non può concedermi i 2 giorni di motivi personali e familiari perché consecutivi alla 104. Chiedo se questo è possibile , o la DS ha ragione . Vorrei sapere a quale articolo o norma fa riferimento. In attesa di una risposta, porgo distinti saluti.

Paolo Pizzo – Gentilissima Pina,

come detto in più occasioni nessuna norma vieta la fruizione consecutiva di due istituti giuridici senza un rientro in servizio, atteso ovviamente il diritto a richiedere i permessi.

Pertanto, dovresti richiedere il diniego per iscritto e il DS dovrà motivare tale diniego indicando anche la normativa a supporto della sua tesi.

ads ads