Mobilità ATA: perdente posto con domanda interprovinciale già inviata

Norma – GENTILE redazione ho da porre un quesito. Sono un assistente amministrativo titolare in una scuola di Roma, quest’anno ho presentato domanda di trasferimento interprovinciale.

La mia scuola di titolarità è stata dimensionata pertanto, saro’ dichiarata soprannumeraria.

Quando mi notificheranno il decreto di perdente posto, dovrò ripresentare in formato cartaceo anche la domanda di trasferimento interprovinciale? o solo quella provinciale?

Ringrazio in anticipo

ASSISTENTE AMMINISTRATIVO

di Giovanni Calandrino – Gentilissima Norma, se desidera condizionare la domanda e quindi cercare di rientrare nell’attuale sede, se si rendesse libero un posto in organico di diritto, deve necessariamente ripresentare domanda cartacea di mobilità e condizionarla, se invece la sua intenzione è quella di continuare a far rimanere valida la domanda di trasferimento interprovinciale inviata in precedenza in modalità on-line, non deve fare nulla. Inoltre le ricordo, che la sua posizione di perdente posto, le consente di ripresentare domanda di trasferimento e annullare la precedente. Questa procedura è un alternativa se nel frattempo ha avuto qualche ripensamento alla domanda interprovinciale inviata precedentemente.

ads ads