Mobilità annuale e punteggio di continuità: conseguenze diverse a seconda del movimento

E.A. – Vorrei  un’informazione su mobilità annuale e punteggio di continuità? Si mantiene sia con l’utilizzazione che con l’assegnazione provvisoria? Grazie

Giovanna Onnis – Gentilissima E.A.,

le conseguenze della mobilità annuale sul punteggio di continuità sono diverse a seconda del tipo di movimento.

L’utilizzazione non determina nessuna interruzione della continuità e, quindi, non fa perdere il punteggio di continuità maturato.

L’assegnazione provvisoria, invece, determina la perdita del punteggio di continuità ad eccezione dei docenti soprannumerari  trasferiti  nell’ottennio a domanda condizionata che abbiano chiesto, in ciascun anno dell’ottennio medesimo, il rientro nell’istituto di precedente titolarità.

ads ads