Docente di scuola secondaria di primo grado, nato nel 1963, in ruolo dal 1° settembre 1986, con tre anni di preruolo

Fabrizio – Sono docente di scuola secondaria di primo grado, nato nel 1963, in ruolo dal 1° settembre 1986, con tre anni di preruolo (totale 2 anni 10 mesi e 9 giorni, dato che le nomine non arrivavano il primo giorno dell’anno scolastico).  Quando potrò andare in pensione, di anzianità e di vecchiaia? E che percentuale di importo perderei nel primo caso? Grazie.

FP – Gentile Fabrizio,

in riferimento alla sua richiesta, considerata la sua anzianità contributiva e la sua età anagrafica, matura il diritto al pensionamento anticipato (requisito legato al servizio) nel 2027 e raggiunge il requisito per la pensione di vecchiaia (requisito legato all’età) tra il 2030 e 2031 (non riesco ad essere preciso visto che ha indicato solo l’anno di nascita). I suddetti requisiti ordinari sono previsti dalla L. 214/2011.

In merito, però, ci tengo a precisare che i requisiti dal 2021 sono previsionali e pertanto potrebbero subire delle variazioni.

ads ads