Domanda contemporanea di trasferimento e passaggio di ruolo: prevale il passaggio di ruolo che annulla la domanda di trasferimento o il trasferimento già disposto

O.G. –  Ho presentato domanda di mobilità e di passaggio di ruolo ottenendo per il momento  il passaggio di ruolo da secondaria secondo grado a secondaria di primo grado. Se dovessi ottenere anche la mobilità richiesta nel medesimo ruolo questa prevarrebbe su quella già ottenuta avendola io indicata come prima preferenza? Grazie

Giovanna Onnis – Gentilissima O.G.,

la risposta al tuo quesito è negativa.

Il passaggio di ruolo prevale come movimento, infatti presentando sia domanda di trasferimento che di passaggio di ruolo non è possibile indicare a quale movimento si intende dare priorità, questa possibilità è valida per il passaggio di cattedra, ma non per il passaggio di ruolo.

Nel tuo caso, avendo ottenuto il passaggio di ruolo richiesto dalla secondaria II grado alla secondaria I grado, questo movimento annulla in automatico la tua domanda di trasferimento che non verrà presa in considerazione.

Come stabilisce, infatti, l’art.6 comma 3 del CCNI, “La mobilità professionale prevale su quella territoriale nei soli passaggi di ruolo. Nei passaggi di cattedra si segue l’ordine di priorità indicato dal docente. Nel caso di presentazione di domande di trasferimento, di passaggio di cattedra e di passaggio di ruolo, il conseguimento del passaggio di ruolo rende inefficace la domanda di trasferimento o di passaggio di cattedra o il trasferimento o passaggio di cattedra eventualmente già disposti. In caso di richiesta contestuale di trasferimento e passaggio di cattedra il docente deve precisare a quale dei due movimenti intende dare la preferenza;in caso di assenza di tale indicazione prevale il passaggio di cattedra. In caso di più passaggi di cattedra si segue l’ordine di priorità indicato dal docente, nel rispetto dell’ordine della graduatoria e delle precedenze

 

ads ads