Utilizzazioni interprovinciale: per presentare domande la classe di concorso di titolarità deve risultare in esubero dopo la mobilità

Natascia – Sono una docente alla quale è stata notificata la situazione di soprannumerarietà per la propria classe di concorso ed è stata individuata, quindi, docente perdente posto. Posso presentare domanda di utilizzazione in altra provincia, diversa da quella di titolarità? La domanda di utilizzazione interprovinciale precede quella di assegnazione provvisoria interprovinciale? Grazie per la disponibilità.

Giovanna Onnis – Gentilissima  Natascia,

essere stati dichiarati soprannumerari non è sufficiente per chiedere utilizzazione interprovinciale.

Per chiedere questo movimento, infatti, è indispensabile che la classe di concorso di titolarità sia in esubero provinciale e questo significa che dopo la mobilità rimangono docenti in esubero senza sede.

Le utilizzazioni interprovinciali precedono sempre le assegnazioni provvisorie interprovinciale per ogni tipologia di movimento (sostegno- posto comune – stessa classe di concorso- altra classe di concorso- altro ordine o grado di istruzione….)

ads ads