Anche il perdente posto dell’anno in corso può richiedere utilizzazione nella scuola di ex titolarità

Docente – Le scrivo perché non ho trovato risposta alla mia domanda. Sono insegnante di sostegno scuola primaria e quest’anno sono stata dichiarata perdente posto. Ho compilato domanda cartacea di trasferimento rispondendo no alla richiesta se intendevo partecipare comunque alla mobilità a domanda, con la speranza di essere riassorbita. Purtroppo sono stata trasferita in un’altra scuola nella quale dovrò prendere servizio il primo settembre 2018. Vorrei però richiedere utilizzazione nella scuola di precedente titolarità. Il mio dubbio è se ho i requisiti per rientrare nell’articolo 2 punto b del contratto sulle utilizzazioni e assegnazioni provvisorie.  Nel contratto infatti si fa riferimento ai docenti trasferiti a domanda condizionata e “che abbiano richiesto in ciascun anno dell’ottennio il trasferimento anche nella scuola di precedente titolarità”. Quest’ultima frase mi fa dubitare in quanto non ho ancora avuto modo di richiedere il rientro essendo perdente posto solo da quest’anno scolastico. Sicura di una sua risposta la ringrazio anticipatamente.

Paolo Pizzo – Gentilissima docente,

in quanto perdente posto che ha condizionato la domanda potrai richiedere utilizzazione. Ciò perché sono compresi i docenti che hanno perso il posto dal 2010 fino a quest’anno compreso.

Nei bollettini dei trasferimenti risulterai infatti trasferita  a domanda condizionata oppure d’ufficio.

ads ads