Domanda di mobilità annuale: la titolarità del docente è quella relativa all’a.s. 2018/19

Marinella – Con l’ultima mobilità ho ottenuto il passaggio di ruolo dalla primaria all’ infanzia trasferendomi da Milano a Rieti. Vorrei presentare domanda di assegnazione provvisoria per la mia provincia di residenza( Benevento), ma ho dei dubbi su quale ordine di scuola presentarla. Cioè in quale scuola ho la titolarità?  Sull’ infanzia (dove dovrò sostenere l’anno di prova) o sulla primaria? Le sono molto grata per la risposta. Cordiali saluti

Giovanna Onnis –  Gentilissima Marinella,

la domanda di assegnazione provvisoria deve tener conto della titolarità del docente per l’anno scolastico 2018/19.

Il tuo riferimento è, quindi, il passaggio di ruolo ottenuto, che ha modificato la tua titolarità dalla scuola Primaria alla scuola dell’Infanzia.

Farai, quindi, domanda di AP come docente titolare nella scuola dell’Infanzia, dove dovrai sostenere l’anno di prova.

Non potrai, pertanto, chiedere AP per altro ordine o grado di istruzione, in quanto, come indicato nell’art.7 comma 7 del CCNI sulla mobilità annuale 2018/19, “Non sono consentite assegnazioni provvisorie per grado di istruzione diverso da quello di appartenenza nei confronti del personale che non abbia ottenuto la conferma in ruolo per l’anno scolastico 2018/19

ads ads