Graduatorie ATA: l’immissione in ruolo determina la cancellazione dalle graduatorie

Filippo – Volevo chiedervi due semplici quesiti, ai quali, però, non so ancora dargli risposte per mancanza di esperienza personale in queste due specifiche circostanze. Contemporaneamente all’inserimento in 1a fascia ATA, si verrà depennati dalla 3a in cui si era inseriti e da cui si proviene? E, parallelamente, quando si hanno le immissioni in ruolo (sempre ATA) attingendo dalla 1a fascia, si verrà depennati da quest’ultima Grazie in anticipo.

di Giovanni Calandrino – Gentile Filippo, la risposta al suo primo quesito la fornisce lo stesso D.M. 640/2017 all’art. 1 comma 6, infatti tutti coloro che conseguono, per il medesimo profilo professionale, l’inserimento nelle graduatorie permanenti per le assunzioni a tempo indeterminato e/o nella correlata prima fascia delle graduatorie di circolo e di istituto, sono cancellati dalla corrispondente terza fascia delle graduatorie di circolo e di istituto in cui siano già inseriti.

Per quanto riguarda la seconda domanda, le confermo che l’operazione di cancellazione dalle graduatorie permanenti, successiva all’immissione in ruolo è un intervento propedeutico per l’inizio del nuovo anno scolastico. Infatti ogni anno il MIUR emana una circolare finalizzata alla predisposizione delle banche dati inerenti le graduatorie permanenti, nella suddetta è confermata la procedura di cancellazione del personale immesso in ruolo.

ads ads