Vincolo quinquennale sul sostegno: può essere ripetuto più volte in base alla mobilità del docente

Antonella – Sono  un’insegnante  di sostegno di ruolo dal 2010 nella scuola superiore  di secondo  grado.
Avendo superato il vincolo quinquennale sul sostegno, quest’anno sono riuscita ad avere il trasferimento  nella  provincia di  Crotone  in scienze matematiche applicate  (A47).
Se il prossimo  anno  scolastico, a livello  provinciale, chiedo di essere trasferita su sostegno,  io sarò  soggetta di nuovo al vincolo quinquennale  sul sostegno? Grazie

Giovanna Onnis – Gentilissima Antonella,

la risposta al tuo quesito è affermativa.

Il vincolo quinquennale sul sostegno, infatti, non è una tantum e si può ripetere più volte in base alla mobilità effettuata dal docente.

Il vincolo quinquennale ricomincia in seguito  passaggio di ruolo sempre sul sostegno e si deve ripetere in seguito al rientro del docente sul sostegno per trasferimento dopo essere stato trasferito dal sostegno a materia.

Nel tuo caso, quindi, anche se hai superato il vincolo quinquennale, che ti ha consentito di presentare domanda e ottenere il trasferimento su materia,  se parteciperai di nuovo alla mobilità sul sostegno, ottenendo il trasferimento su questa tipologia di posto, dovrai rispettare un nuovo vincolo di permanenza quinquennale sul sostegno

ads ads