Mobilità annuale: se si possiedono i requisiti si può chiedere sia utilizzazione che assegnazione provvisoria

Armando – Sono un insegnante della scuola secondaria di secondo grado, in procinto di compilare la domanda di assegnazione provvisoria (sia su posto normale e sia su sostegno) per il ricongiungimento ai miei genitori. Premetto che ho ottenuto il trasferimento interprovinciale su posto normale in una provincia diversa da quella di richiesta di ricongiungimento. E’ possibile presentare oltre alla domanda di assegnazione provvisoria anche la domanda di utilizzo (solo su sostegno), potendo rientrare come: docente titolare su insegnamento curricolare in possesso del titolo di specializzazione che chiede di essere utilizzato solo sul sostegno, nell’ambito dello stesso grado di istruzione? In attesa di una vostra risposta porgo distinti saluti.

Giovanna Onnis – Gentilissimo  Armando,

la risposta al tuo quesito è affermativa.

Potrai presentare domanda di assegnazione provvisoria interprovinciale, nella provincia di ricongiungimento, chiedendo sia posto normale che sostegno.  La richiesta per posto di sostegno è aggiuntiva e sarà valutata secondariamente rispetto a quella su materia dove sei titolare.

Come docente specializzato sul sostegno potrai chiedere anche utilizzazione nel grado di istruzione di titolarità solo sul sostegno, ma solo nella provincia di titolarità che, mi sembra di capire, non coincida con quella di ricongiungimento che chiederai in AP.

Per chiedere utilizzazione interprovinciale, infatti, è indispensabile che la classe di concorso di titolarità risulti in esubero nella provincia di titolarità

ads ads