Assegnazione provvisoria sul sostegno per docente non specializzato: uno dei requisiti necessari è aver svolto un anno di servizio sul sostegno

Laura – Sono un’insegnante di scuola Primaria in procinto di richiedere  domanda di assegnazione provvisoria. Nell’anno scolastico 2005/06 ho svolto 149 giorni  di servizio, a tempo determinato, su sostegno. Sono necessari i 180 gg perché si possa richiedere l’opzione sostegno? Grazie

Giovanna Onnis – Gentilissima Laura,

la possibilità di chiedere AP interprovinciale sul sostegno per i docenti privi di titolo di specializzazione è stabilita nell’art.7 comma 16 del CCNI 2018/19.

Si tratta di un’importante novità introdotta per il prossimo anno scolastico e per poter usufruire di questa opportunità i docenti interessati devono avere uno dei seguenti requisiti:

1- stanno per concludere il percorso di specializzazione sul sostegno

2- hanno  prestato almeno un anno di servizio, anche a tempo determinato, su posto di sostegno

Per la valutazione dell’anno di servizio, però, non sono sufficienti 149 giorni, ma sono necessari almeno 180 giorni o in alternativa, senza la necessità di aver effettuato effettivo servizio per 180 giorni, il servizio deve essere svolto ininterrottamente dal primo di febbraio fino al termine delle operazioni di scrutinio finale o, per la scuola dell’infanzia, fino al termine delle attività educative.

ads ads