Istituto di Istruzione Superiore e assegnazione dei docenti ai diversi indirizzi: è competenza del Dirigente scolastico

Arturo – Insegno scienze motorie in un istituto superiore della provincia di Benevento che accorpa vari indirizzi come il liceo classico, il liceo scientifico, un istituto tecnico economico. Attualmente sono titolare al liceo classico. La mia domanda è può il dirigente assegnarmi ad un altro indirizzo, per esempio allo scientifico? Cordiali saluti

Giovanna Onnis – Gentilissimo Arturo,

la tua titolarità non è nel liceo classico, ma nell’Istituto di Istruzione  Superiore nella sua interezza.

Gli IIS sono caratterizzati da un unico codice meccanografico che comprende tutti gli indirizzi presenti e, nel tuo caso, il liceo classico, il liceo scientifico e l’istituto tecnico economico.

L’unificazione del codice meccanografico ha determinato anche l’unificazione degli organici, con graduatoria unica per le classi di concorso comuni ai diversi indirizzi.

In questo modo, la titolarità dei docenti non è più nel singolo indirizzo, ma nell’intero IIS e l’assegnazione della cattedra e dell’indirizzo è competenza del Dirigente scolastico, che dovrà tener conto dei criteri stabiliti in sede di contrattazione con la RSU.

Uno dei criteri maggiormente considerati nelle diverse scuole è quello della continuità didattica, criterio che dovrebbe agevolarti per avere una conferma della cattedra e dell’indirizzo in cui hai sempre lavorato, che, come mi sembra di capire, è il liceo classico.

ads ads