Utilizzazione dopo trasferimento interprovinciale: chiarimenti

Chiara – Ho ottenuto il trasferimento interprovinciale nel mio comune di residenza per la classe di concorso  A18, titolare su insegnamento curriculare. Volevo chiederle se posso fare domanda di utilizzazione su posto comune per la stessa classe di concorso (A18) presso una scuola secondaria di un altro comune, confinante con il mio comune di residenza? Oppure l’utilizzazione la posso chiedere solo su sostegno e solo se in possesso del titolo di specializzazione su sostegno? Cordiali saluti

Giovanna Onnis – Gentilissima Chiara,

per chiedere utilizzazione provinciale per la classe di concorso in cui sei titolare devi avere uno dei requisiti stabiliti nell’art.2 comma 1 del CCNI, cioè essere soprannumeraria, trasferita d’ufficio o a domanda condizionata.

In assenza di questo requisito, se la tua classe di concorso risulta in esubero nella nuova provincia di titolarità, potrai chiedere utilizzazione in altra classe di concorso per la quale possiedi il titolo necessario per l’insegnamento e, volendo, potresti chiedere utilizzazione anche in altra provincia

In assenza dei requisiti indicati, se sei specializzata sul sostegno,  potrai chiedere utilizzazione provinciale solo sul sostegno nel grado di istruzione di titolarità, esprimendo le preferenze che gradisci di più, massimo 15 scuole, che possono essere ubicate sia nel comune di titolarità che in comuni diversi

ads ads