Neo imesso in ruolo e art 36. Si può da qualsiasi graduatoria

Francesca  – Buongiorno, sono una docente neo immessa in ruolo da GAE cl. conc. A011. Posso avvalermi dell’art.36, aspettativa per motivi di lavoro nel comparto scuola, per incarico conferito da GAE cl. conc. A022 oppure A012 stessa provincia? Posso dunque recarmi alle prossime convocazioni del provveditorato e ambire ad una supplenza al 30/06 o al 31/08? Ovvero il conferimento dell’incarico deve avvenire esclusivamente da graduatoria di istituto? In questo secondo caso, posso accettare convocazione da prima fascia graduatoria d’istituto su classe comune ( chiaramente diversa da quella in cui ho preso il ruolo) o devo aspettare una chiamata, per esempio, da graduatoria incrociata di terza fascia su sostegno senza titolo? In definitiva, il conferimento di supplenza deve obbligatoriamente avvenire da seconda e terza fascia di graduatoria d’istituto?  Grazie.

Paolo Pizzo –Gentilissima Francesca,

l’art 36 prevede che Il personale docente con contratto a tempo indeterminato può accettare (per una durata non inferiore ad un anno scolastico e nell’ambito del comparto scuola) contratti di lavoro a tempo determinato, in un diverso ordine o grado di istruzione, o per altra classe di concorso, mantenendo per complessivi 3 anni la titolarità della sede.

Come vedi non è specificata la graduatoria, l’importante che la supplenza avvenga per altro grado o ruolo rispetto all’attuale titolarità.

Ti ricordo che nell’eventualità usufruissi dell’art. 36 non potrai svolgere l’anno di prova che verrà rimandato al successivo a.s.

ads ads