Bonus 500 euro 2018/19: i buoni generati entro quando devono essere spesi?

Fabio –  Vorrei sapere quanto tempo ho per spendere il buono del docente che ho creato oggi, sempre che ci sia una scadenza. Grazie

Giovanna Onnis – Gentilissimo Fabio,

il buono da te generato, utilizzando  il bonus 2018/19,  potrà essere speso nel corso del corrente anno scolastico, con scadenza, quindi , 31 agosto 2019.

Come sicuramente saprai, il buono può essere speso stampandolo e presentandolo alla cassa dell’esercente, oppure mostrandolo tramite smartphone.

Per completare l’acquisto l’esercente dovrà validerà il buono inserendo il codice identificativo nella piattaforma ministeriale Carta del Docente.

Una volta validato il buono, l’acquisto risulta formalmente effettuato e nel tuo borsellino elettronico risulterà decurtata la cifra spesa e potrai visualizzare la somma residua disponibile.

Fino a quando non utilizzerai il buono o questo non sarà validato, sarà possibile annullarlo e in questo caso la somma non verrà scalata dal bollettino elettronico e risulterà sempre disponibile

Il buono creato ma non utilizzato nel corso dell’anno scolastico, entro il 31 agosto, verrà annullato d’ufficio e, in base a quanto verificatosi nel corrente anno scolastico, ipotizzando un’analoga procedura anche per il prossimo, la somma sarà resa di nuovo disponibile, come residuo,  nel borsellino elettronico dell’anno scolastico successivo.

Si tratta, comunque, di una risposta ipotetica che si basa sulle disposizioni in vigore per il corrente anno scolastico, in quanto non si hanno ancora notizie relative al bonus 2019/20 e alla gestione delle somme residue del bonus 2018/19

ads ads