Concorso straordinario infanzia e primaria: valgono tutte le supplenze, purché in scuola statale

Ho appena letto le vostre precisazioni sui requisiti per partecipare al concorso straordinario per i DM e SFP ma chiedo di chiarire, se possibile, un ulteriore dubbio. Io ho capito che i due anni di servizio, come da voi ribadito più volte, consistono in due annualità da 180 giorni ciascuna, ma gira la notizia che le due annualità devono essere maturate esclusivamente con contratti al 31 agosto. Se questo fosse vero tantissimi sarebbero esclusi visto che come noto la maggior parte dei contratti sono al 30 giugno. Potete precisare? Grazie

Concorso docenti abilitati: valgono abilitazioni a cascata

Katia – Sono una abilitata Pas nel 2014 per la ex classe di concorso A246. Vorrei sapere se con questa abilitazione posso accedere al prossimo concorso per abilitati anche per la scuola secondaria di I grado e non solo per la secondaria II grado grazie al raggruppamento delle ex classi di concorso A245 e A246 nell’ambito disciplinare verticale AD05.  Se si, cosa  devo specificare nella domanda di partecipazione? Devo citare tutte e due le classi di concorso, devo mettere solo l’ambito o devo fare una domanda per ciascuna classe di concorso?
Grazie e cordiali Saluti

Concorso docenti abilitati. Si può scegliere anche una sola classe dell’ambito

Sono una docente abilitata in AD01 (A01 – A17). E’ un ambito verticale. Voglio ovviamente partecipare al transitorio. Vi chiedo se è possibile partecipare solo per una classe, ovvero la A17 , che è quella che preferisco, ed essere inserita quindi solo nella graduatoria della A17 . In tal caso, quanti bonifici da 5 euro devo fare? Corro il rischio di essere esclusa dalla procedura se non scelgo entrambe le CDC dell’ambito verticale? Grazie

Concorso: è per il ruolo ai docenti abilitati, non per conseguire l’abilitazione o la specializzazione su sostegno

Per partecipare al concorso nella classe di sostegno è necessario avere già l’abilitazione nel sostegno stesso? Mi sembra un controsenso ma oramai non mai stupisco di nulla. Grazie

  • il candidato in possesso di specifica abilitazione all’insegnamento e, nel caso di istanza ai fini del sostegno, anche di specifico titolo di specializzazione, conseguiti entro il 31/05/2017;
Concorso docenti: per partecipare i docenti di ruolo devono essere in possesso dell’abilitazione per la classe di concorso richiesta

Carissimi, Innanzi tutto grazie per l’attenzione accordatami. Vorrei avere conferma della possibilità di fare domanda per partecipare al Concorso per Abilitati di cui è appena uscito il Bando. Sono in ruolo dal 2005 alla Primaria come docente di Religione cattolica, sono laureata in Lettere ma non posseggo l’abilitazione nella materia per le medie e superiori. Vorrei capire se posso concorrere. Un grande ringraziamento per il tempo che mi avete concesso

Docenti delle graduatorie ad esaurimento: cosa porta in più la partecipazione al concorso per abilitati

Sono inserito in GaE, attualmente ricopro la terza posizione per l’assunzione a tempo determinato. Vorrei sapere se  Le graduatorie verranno aggiornate quest’anno come da decreto buona scuola?
Se non faccio domanda per partecipare al concorso 2018 per i docenti,le graduatorie ad esaurimento  verranno soppresse o continueranno a funzionare per l’assunzione a tempo indeterminato?

Concorso 2018: il primo è per abilitati. Valida qualsiasi abilitazione

Prof. Corrado – Il sottoscritto ha conseguito l’abilitazione all’insegnamento relativa alla classe di concorso 19/A – Discipline giuridiche ed economiche a seguito dell’esito favorevole delle prove d’esame effettuate nell’ambito del concorso ordinario, per esame e titoli, a cattedra e per il conseguimento dell’abilitazione all’insegnamento nella scuola secondaria, indetto con D.D.G.P. 01/04/1999. Potrò partecipare, quindi, al concorso riservato per abilitati, il cui bando verrà pubblicato a gennaio 2018 ? In attesa di Vs. cortese riscontro, porgo distinti saluti.

Concorso 2018: i 24 CFU non bastano, bisogna essere in regola anche con i CFU per accedere alla classe di concorso

Dott.ssa Angela – ho bisogno di un chiarimento in merito al prossimo concorso docenti. Io ho una laurea in Giurisprudenza e vorrei partecipare. Alcuni sostengono che sia sufficiente acquisire i 24 crediti nelle materie psico antropologiche, altri che invece è necessario prima integrare con le materie di economia e successivamente con i 24 cfu. Potreste dirmi quale dei due è l’iter corretto per l’insegnamento di diritto alle scuole superiori e la partecipazione al prossimo concorso? Grazie. Resto in attesa di un Vostro cortese riscontro.