Graduatorie III fascia ATA: modifica graduatorie per errore valutazione certificazione informatica

Rosanna – Salve sono una assistente amministrativa, nella valutazione delle domande di 3^ fascia, per un errore materiale non ho dimezzato il punteggio informatico ad un candidato già inserito nel precedente triennio, al momento al SIDI non è possibile modificare nulla. Non avendo esperienza precedente, chiedo se prima delle definitive sarà possibile e come rettificare tale punteggio.

Graduatorie III fascia ATA: il punteggio delle certificazioni informatiche è stato dimezzato

Andrea – Salve mi chiamo Andrea e gentilmente vorrei sapere delle informazioni inerenti al punteggio delle graduatorie ata per la 3° fascia..

nella pubblicazione delle graduatorie provvisorie in cui io sono iscritto mi sono accorto che hanno dimezzato la mia certificazione informatica ecdl livello core.

adesso vorrei sapere questo: dato che questa certificazione informatica e’ stata presentata da me nel 2011 ed e’ stata valutata per il triennio 2011/2014 e non per il triennio 2014/2017 e’ giusto che nelle graduatorie ata 3° fascia per il triennio 2017/2020, mi ritrovo il punteggio dimezzato della suddetta certificazione???

Graduatorie III FASCIA ATA: il VFB non rientra fra l’Idoneità in concorso pubblico per esami o prova pratica

Daniela – Gentilissimi da tempo mi chiedevo se un concorso fatto in qualità di FVB ( volontario ferma breve) nell’esercito italiano ed avendo superato la prova scritta ( cultura generale) e non quella fisica ( mi mancavano 3 cm di altezza…all’epoca era mt 160..ora molto meno mt1.50) .Il concorso è valido lo stesso come punteggio in qualità di AA-AT? ..Visto che per queste figure non serve l’altezza? Altrimenti metà di loro dovrebbero essere licenziato? Distinti saluti

Graduatorie III FASCIA ATA: chi si inserisce nelle graduatorie permanenti è cancellato dalla III fascia

Silvia – Buongiorno redazione, avrei bisogno di un chiarimento inerente le graduatorie di terza fascia ATA. Sono pervenuti alla nostra scuola dei ricorsi da parte di persone che non risultano inserite, nonostante abbiano presentato domanda da noi, nella graduatoria provvisoria di terza fascia del personale ATA.

Graduatorie III fascia ATA: la valutazione dell’Idoneità in concorso pubblico per esami o prova pratica, profilo AA

Luca – Buongiorno, in merito alla valutazione dei titoli di cultura per il profilo assistente amministrativo, di cui al punto A.5) dell’allegato A/1 al D.M. 640 30 agosto 2017 (idoneità in concorso pubblico), si richiede se costituisca punteggio valutabile l’idoneità risultante da graduatoria di avviso pubblico, pubblicata e valida per tre anni, per la copertura a tempo determinato di profili impiegatizi -di concetto o operativi- banditi dallo Stato o da altri enti pubblici. Ringrazio in anticipo per la cortese attenzione, porgo distinti saluti

Il punteggio di continuità si calcola fino al 2016/17. Chiarimenti per il dirigente

Dirigente scolastico – stiamo procedendo alla compilazione della graduatoria definitiva d’Istituto del personale ATA e vorremmo chiederLe un parere relativo alla seguente situazione: – una nostra collaboratrice scolastica  ha accettato un incarico ex art. 59 CCNL 29/11/2007 in qualità di Assistente Amministrativo dal 23/11/2017 al 30 giugno 2018 per cui nella graduatoria provvisoria non le abbiamo riconosciuto il punteggio per 19 anni di continuità. L’interessata ha presentato reclamo dichiarando di aver diritto al suddetto punteggio in quanto, ai sensi del comma 11  della tabella di valutazione dei titoli del CCNI del 11/4/2017 sulla mobilità, alla data del 14 maggio 2018, termine ultimo per la presentazione delle domande di trasferimento, non aveva ancora prestato servizio per più di 180 giorni. Considerato che l’organico di diritto del personale ATA per l’a.s. 2018/19 potrebbe presentare una riduzione di posti e la collaboratrice scolastica potrebbe essere individuata quale soprannumeraria, si chiede, cortesemente, di voler esprimere il Suo parere in merito. Nel segnalare l’urgenza di tale parere, si ringrazia e si porgono cordiali saluti.

Graduatoria interna ed esclusione per chi ha una disabilità personale. Chiarimenti

Scuola – Al fine della compilazione della graduatoria interna del personale ATA  per l’individuazione dei sovranumerari, si chiede se il personale beneficiario della legge 104 per se stesso, ma residente in provincia diversa da quella di titolarità, ha diritto all’esclusione dalla suddetta graduatoria. Si ringrazia fin d’ora Cordiali saluti.

Graduatorie Permanenti ATA: per il profilo di collaboratore scolastico l’EIPASS non è valutabile

Santo – Salve, mi chiamo Santo, sono un collaboratore scolastico, sto facendo domanda di inclusione per la graduatoria permanente Ata 24 mesi per il profilo professionale di collaboratore scolastico, mi sorge un dubbio,se la patente del computer “Eipass personale ata” possa essere inclusa come titolo culturale. In attesa di un Vostro riscontro. Porgo cordiali saluti

Graduatorie Permanenti ATA: per il profilo di collaboratore scolastico si valuta il più favorevole fra quelli di accesso

Pietro – Sono un C.S. che deve inserirsi nella graduatoria permanente e non so quale tra, il diploma di ragioniere con voto 50/60 e quello di scuola magistrale la cui somma ( escluso motoria, religione e condotta) e’ 78 su nove materie.. mi da più punteggio..

mi sono rivolto a due diversi sindacati ottenendo risposte contrastanti.

Graduatorie Permanenti ATA: chi ha maturato 24 mesi come AA si può inserire anche come CS

Sapreste dire come mai vedo nelle convocazioni dei 24 mesi-gli annuali per intenderci, che vengono convocati con un punteggio di 6?ma come fanno ad entrare con pochi punti così? chi sono costoro?ed ho visto anche che molti che sono stati presi a tempo indeterminato come AA, compaiono ancora nelle convocazioni come cs per i 24 mesi. Grazie e buon lavoro